Mario Frainer - Gruppo Alpini Roncegno

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Mario Frainer

La 2a G.M. > I nostri Reduci




LA GAVETTA DI MARIO FRAINER

di Marika Caumo


Mario Frainer è un ragazzo di Marter, classe 1917. Arruolato nel 5° Reggimento Artiglieria Alpina Pusteria nel secondo conflitto mondiale. Nei primi anni '40 ritornava dalla Francia. Con i compagni fu portato a Torino: da li sarebbero stati mandati sul fronte greco albanese. Proprio sulla tradotta verso l'Albania, nel tratto tra Torino e Milano, furono fatti scendere. E qui che probabilmente Mario smarrì la sua gavetta. Una perdita che se oggi può far sorridere, per quell'alpino segnò il resto della guerra. Come raccontò lui stesso una volta rientrato al paese, essere senza quel recipiente di latta voleva dire che, ogniqualvolta veniva distribuito il pasto, lui doveva attendere finché i compagni non avevano finito di mangiare il loro rancio, per poi farsi prestare la gavetta. Spesso questo significava rimanere senza pranzo o cena, perché il cibo era finito.

Ebbene la sorpresa arrivò più di 60 anni dopo. Era il 2006 e in una baracca a Montefosco, in provincia di Udine, fu trovata una gavetta. La foto della gamella, su cui era inciso il nome, Mario Frainer, un "W 17" e la sigla "TN", è stata pubblicata dalle penne nere friulane su un loro periodico. «Questa gavetta è stata trovata da Gian Franco Zamero in una vecchia casa di Montefosco. Vi è inciso il nome di Mario Frainer (forse trentino, classe 1917). I suoi famigliari possono mettersi in contatto con Zamero, al numero... » recitava l'annuncio. Un appello che è andato a buon fine: da Roncegno la riconobbero e una delegazione di alpini andò a ritirarla a Udine. Ci fu una breve ma significativa cerimonia, con la gioia dei friulani nel sapere che quel Mario Frainer era ancora in vita. Poi il cimelio di guerra tornò in Trentino e fu consegnato dal capogruppo Bruno Sandonà e dal sindaco Vincenzo Maria Sglavo al reduce, nella sua casa di Maso Fraineri, 1.000 metri d'altezza e qualche chilometro dal centro termale. Una giornata di festa e grande commozione per gli abitanti del piccolo maso, che hanno brindato con dolci e vino a quella gavetta, smarrita e sorprendentemente ritrovata. A qualche mese dal suo 89esimo compleanno, Mario ha ricevuto uno dei regali più belli.





Gruppo Alpini di Roncegno – Piazza Achille De Giovanni 1- 38050 – Roncegno Terme – (Tn) P.IVA/C.F.90012350220

 
17/03/2017
-
Torna ai contenuti | Torna al menu