Itinerari 1° G.M. - Gruppo Alpini Roncegno

Cerca nel Sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Itinerari 1° G.M.

La 1a G.M.

TUTTI I TESTI E LE CARTINE SONO TRATTI DAL LIBRO
"ITINERARI DELLA GRANDE GUERRA IN VALSUGANA ORIENTALE E TESINO"
DI LUCA GIROTTO E FRANCO GIOPPI






Avvertenze:

I tempi di percorrenze di ciascun percorso sono calcolati sulla base di una media oraria di circa 350 metri di dislivello in salita e di circa 500 in discesa; le difficoltà escursionisti che associate ad ogni singolo itinerario fanno riferimento ai criteri generali adottati dal Club Alpino Italiano nel 1988.

Con la sigla
T si intendono i sentieri turistici che si sviluppano su strade, piste forestali, mulattiere ben evidenti con scarso dislivello e che non pongono incertezze, difficoltà o problemi di orientamento.

La lettera
E comprende percorsi per escursionisti che si svolgono su sentieri oppure su tracce generalmente segnati, anche lunghi, con tratti talvolta esposti ma tali da non richiedere conoscenze tecniche particolari ma solo un minimo di esperienza ed allenamento.

Con l'abbreviazione
EE sono classificati gli itinerari per escursionisti esperti che per le loro caratteristiche implicano una capacità di muoversi agevolmente su terreni anche impervi e/o insidiosi, pietraie, pendii aperti privi di punti di riferimento, tratti rocciosi con lievi difficoltà tecniche, esperienza in montagna e conoscenza dell'ambiente alpino, passo sicuro unitamente ad equipaggiamento e preparazione fisica adeguata.

Le cartografie allegate riportano i percorsi illustrati in modo sommario, secondo una direzione di marcia predominante. Minime variazioni ed opportunità limitrofe all'itinerario principale descritte nel testo debbono essere ricercate autonomamente.




ITINERARI:


Cimiteri di guerra tra Brenta e Ortigara



Con Monelli tra Forcella Magna e Cengello



Il caposaldo austriaco di Monte Valpiana



Il caposaldo campale italiano di Monte Agaro

 


A cima Manderiolo per il sentiero attrezzato "Barone Hippoliti"

 

Sui Campi di battaglia di Musiera, Salubio e Ciste


 
Nel cuore del Lagorai:
Col San Giovanni, Passo Cinque Croci e Cima Socede



 
Sulle strade del "Sogno di Carzano"



Sulle tracce di Robert Musil



Visita al Forte Corazzato di Cima Campo

  


Cresta del Frate e Tombolin di Rava:
gallerie, trincee e gradinate scavate nel granito




Il caposaldo italiano di Monte Lefre


  
La linea italiana di "massima resistenza"
tra Monte Ciolino e San Giorgio


 


Gruppo Alpini di Roncegno – Piazza Achille De Giovanni 1- 38050 – Roncegno Terme – (Tn) P.IVA/C.F.90012350220

 
17/03/2017
-
Torna ai contenuti | Torna al menu